Convento Francescano dei Minori Osservanti

98060 Piraino Sicilia Italia

Descrizione

Il Convento di S. Francesco dei Frati Minori Osservanti  fu  edificato agli inizi del XVII secolo  (1604-1614)  con il contributo degli abitanti di Piraino, edificato fuori dal centro abitato sul luogo dove già esisteva la Chiesa della Madonna dell’Itria  ospitava diversi monaci che vivevano di elemosina, ai quali nel 1623  fu concessa  una particolare gabella per il mantenimento dell’edificio. 

Il convento possedeva una ricca biblioteca  custodita dai frati dell’ordine francescano che si dedicavano allo studio e alla predicazione.

Dopo l’Unità d’Italia  il governo emanò le leggi eversive del 1866 che  permisero allo Stato di incamerare tutti i beni ecclesiastici, molti conventi furono messi all’asta con tutto ciò che contenevano. 

Il convento di Piraino fu acquistato dal Comune nel 1873 e verso la fine del XIX secolo il bellissimo cenobio francescano fu trasformato in cimitero.Oggi dell’antico edificio rimangono le mura perimetrali e il Chiostro, di notevole interesse storico,  che conserva  le tracce di preziosi affreschi ed alcune colonne originali, con capitelli  in pietra arenaria scolpita.