Chiesa di San Francesco

98060 Piraino Sicilia Italia

Descrizione

La Chiesa S. Francesco  annessa all’ex Convento era sorta sui resti dell’antica Chiesa della Madonna dell’ Itria, al suo interno si possono ammirare splendidi stucchi  raffiguranti festoni e puttini che si ispirano all’arte del celebre scultore siciliano Serpotta. 

In passato la chiesa  custodiva una lastra a mosaico  che Gregorio Denti aveva fatto realizzare per  la tomba che doveva contenere le sue spoglie mortali ed un altare marmoreo, entrambi purtroppo sono stati trafugati per l’incuria e  lo stato di abbandono in cui è rimasto il convento per lungo tempo. 

Gli arredi sacri che comprendevano alcune tele tra cui  l’Estasi di San Francesco e la statua in marmo della Madonna della Neve, attribuita alla scuola del grande scultore palermitano Antonello  Gagini (1478-1536), a causa di numerosi tentativi di furto sono stati trasferiti  nella Chiesa S. Maria del Rosario e nella Chiesa S. Maria della Catena.

Nel XVIII secolo nella Chiesa S. Francesco aveva sede la Congregazione del Sacro Cordone di S. Francesco e la Congregazione dell’Immacolata.